GRAPPA DI VINO NOBILE

Finite le fermentazioni, traferiti i nuovi vini nelle botti in rovere per il loro invecchiamento e tempo di ripulire i fermentini dalle feccie , bucce dell’uva e vinaccioli che si depositano dopo la fermentazione del vino, che raccolte vengono poi distillate e lavorate per la 
produzione della grappa. E Palazzo Vecchio avrà per il 2014 le sue prime bottiglie di Grappa di Vino Nobile una piccola produzione con etichette realizzate a mano…una per una !