IL GIUDIZIO DEI QUARANTENNI

Al concorso vinicolo ENOLIONS lanciato dal Lions Clubs International , club senza scopo di lucro con sedi in tutte le parti del mondo Italia compresa, i vini di Palazzo Vecchio hanno fatto la loro bella figura meritandosi diverse “nomination”. La cosa interessante e che gli specialisti chiamati a giudicare hanno meno di quarant’anni quelli di una generazione che per molti versi sta orientando abitudini e consumi.