Palazzo Vecchio

la Qualità Toscana del Vino

19 Febbraio 2015 
Appuntamento a Palazzo Vecchio ore 17:00 
Segue Degustazione a La Dogana 

Umbricelli fatti a mano con il Nobile di Montepulciano "Maestro 2011"

Insieme alla presentazione delle nostre nuove annate di Palazzo Vecchio avremo la speciale presenza di Marco proprietario del ristorante il "Coccio" . Nasce una splendida collaborazione che sarà protagonista del legame tra vino e cibo, occasione per degustare insieme il suo piatto, gli Umbricelli una pasta ideata da una selezine di farine, un Picio deciso e tenace che insieme al Nobile riassiume a tutti gli effetti la storia di Palazzo Vecchio. Questo piatto  rispecchia il confine di comunicazione e La DOGANA , enoteca di Palazzo Vecchio che rappresenta il  passaggio tra lo Stato Pontificio e il Gran Ducato di Toscana.

Dopo aver fatto visita alla Cantina il vino prende il posto dell'acqua nell'impasto, l'olio di oliva insieme al guanciale croccante e a sfumatura di vino Nobile ...saremo testimoni di una piacevole esperienza.

RSVP Giornalisti

Palazzo Vecchio +39 393 9566663

 

Se volete bere dei buoni vini ed abbinarli nel modo corretto non avete altra scelta (!) che andare all’Enoteca Pallotti. Un posto un po’ speciale dove la quantità delle etichette impressiona quando ti accorgi che i vini sono tutti scelti con raffinata attenzione e dove nulla è scontato, dai gran Cru Francesi ai DOCG italiani di gran lignaggio fino ai vini di giornata, e  dove prezzo e qualità vanno a braccetto. Non mancano grandi Champagne, italici frizzantini sorprendenti, le birre artigianali e i superalcolici. Adriano che di cognome fa Pallotti ed Emilio, sommelier tutti e due,  sono sempre pronti a darvi i consigli giusti .   

Enoteca Pallotti
Piazza Menenio Agrippa, 9 – 00141 – Roma
Tel 06 86899372
PI:10794351006

 

Si apre sabato 14 negli splendidi spazi della Fortezza l’Anteprima del Vino Nobile di Montepulciano che presenterà il Nobile 2012, annata che vanta le 5 stelle, la Riserva 2011 e il Rosso 2013 . Nei giorni a seguire dedicati agli addetti ai lavori arriveranno giornalisti e bayer con il compito tra l’altro di valutare il  Nobile 2013 ed assaggiare i campioni da botte del 2014 annata che sembrava compromessa ma che è rientrata nella normalità per il perdurare di un ottimo clima prima delle vendemmie.

 

Si apre sabato 14 negli splendidi spazi della Fortezza l’Anteprima del Vino Nobile di Montepulciano che presenterà il Nobile 2012, annata che vanta le 5 stelle, la Riserva 2011 e il Rosso 2013 . Nei giorni a seguire dedicati agli addetti ai lavori arriveranno giornalisti e bayer con il compito tra l’altro di valutare il  Nobile 2013 ed assaggiare i campioni da botte del 2014 annata che sembrava compromessa ma che è rientrata nella normalità per il perdurare di un ottimo clima prima delle vendemmie.

..la strada per ottenere un buon vino inizia sempre dalla potatura secca. Le viti vengono potate in modo diverso lasciando due o al massimo tre gemme a secondo dell’età degli impianti , della tipologia dei terreni e dalla loro esposizione con l’obbiettivo principale per Palazzo Vecchio di ottenere vini d’alta qualità. I lavori iniziati a gennaio sono terminati anche nelle vigne impiantate nel 2013 dove tutte le viti hanno avuto una crescita ottimale.